Presentata la quarta edizione della kermesse “Praticamente Piazza XX”

Da giovedì 8 a domenica 11 giugno talk con personaggi del mondo remiero, spettacoli e eventi collaterali di arte

48

LIVORNO – Quarta edizione della kermesse “Praticamente Piazza XX” che da giovedì 8 a domenica 11 giugno animerà le serate di piazza XX Settembre e dintorni e quest’anno si terrà all’interno del Centro Artistico Il Grattacielo in via del Platano, nella sala Davanzati.

La Kermesse promossa, dal Centro Artistico Il Grattacielo con il patrocinio del Comune di Livorno, rientra nell’appuntamento annuale delle gare remiere livornesi.

Alle 21 ogni sera si terrà un talk con protagonisti personaggi del mondo remiero e rappresentanti dell’Amministrazione Comunale:

giovedì 8 gli ospiti saranno: il sindaco Luca Salvetti, l’assessore alla Cultura Simone Lenzi e l’assessore al Turismo e Commercio Rocco Garufo;

venerdì 9 gli ospiti saranno la presidente della Coppa Barontini Monica Bellandi, il presidente della Coppa Risiatori Luca Ondini e il presidente del Comitato Palio Marinaro Maurizio Quercioli;

sabato 10 gli ospiti saranno i timonieri;

domenica 11 gli ospiti saranno l’equipaggio femminile che ha vinto la Risiatori e Roberto Cipriani.

Gli spettacoli sono quattro ed il programma è in allegato al comunicato.

“L’intenzione dell’Amministrazione Comunale è quella di accendere una luce su tutti i quartieri della città – ha affermato l’assessore Simone Lenzi – come si vede, infatti, da Straborgo passiamo il testimone a Praticamente piazza XX e prima ancora si è svolto Geometrie esistenziali. Il fatto poi che le gare remiere si muovano insieme, rappresentando una parte importante, qualificante e significativa dell’immagine della città, e che allo stesso tempo si siano anche aperte al dialogo con il resto delle città, è straordinariamente importante. Questo perché stiamo andando nella direzione auspicata di una città che riesce a fare sistema, cioè che riesce a dare di sé un’immagine che è tanto composita, quanto organizzata e attenta a trovare i modi giusti per farsi poi conoscere fuori della Mura Lorenesi. In sintesi questo è quello che vogliamo e dobbiamo in ossequio a quella che è la storia della città di Livorno. Livorno non è una città che nasce come un feudo chiuso, è una città che nasce moderna e aperta al mondo, questo è il destino e la vocazione di Livorno”.

A corollario della kermesse il Centro Artistico Il Grattacielo ha organizzato una serie di iniziative artistiche.

All’interno del foyer del teatro si potrà ammirare l’installazione artistica dal titolo “Le gare remiere” di Aurora Bresci e domenica sera, dopo lo spettacolo, si terrà la consegna degli attestati dei partecipazione ai corsi della scuola di dizione e recitazione del Grattacielo.

Sabato 10 dalle ore 17,30 alle 19,30, nella sede dell’associazione Livorno Artistica in piazza XX Settembre si svolgerà la premiazione di Livorno Artistica Photo Awards e la domenica 11, dalle 18 alle ore 19,30 sarà possibile visitare la mostra fotografica con i partecipanti al concorso. Durante la mostra l’attore Giovanni Tresoldi leggerà testi dedicati al mare e due artiste livornesi Gabriella Coppetti ed Elisa Biaggiotti esporranno opere dedicate al mare e ai bagnanti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSanità, proclamato sciopero per venerdì 9 giugno 2023
Articolo successivoÈ morto Anwar Megbli, il calciatore 18enne non ce l’ha fatta dopo l’incidente