LATINA- Lo storico immobile (ex ONC) abbandonato da anni che si trova dietro il museo della bonifica di piazza del Quadrato, a Latina, è pronto a riscoprirsi e ad essere restituito ai cittadini.

La giunta regionale ha approvato in agosto la delibera, per un importo pari a 200 mila euro, contente lo schema di accordo Regione-Ater.

Obiettivo è il recupero e messa in sicurezza dell’edificio e dell’area verde circostante.

Sono iniziati i lavori di messa in sicurezza per la futura riqualificazione dello ‘Stallino’, l’edificio di fondazione che si trova alle spalle di piazza Quadrato a Latina.

Il primo passo è quello di liberare l’immobile da rifiuti e vegetazione, per poi intervenire sulla struttura evitando che si degradi ulteriormente.

“Sono particolarmente soddisfatto per l’inizio dei lavori, finanziati con risorse regionali attraverso un mio emendamento ed eseguiti dall’Ater cui sono affidati gli aspetti tecnici e progettuali in questo primo step. Successivamente si potranno mettere in campo idee utili alla riqualificazione dello stallino per aprirlo alla fruizione in armonia con il quartiere e – spiega il consigliere regionale del Partito democratico, Enrico Forte – con le esigenze della città. Lo ’Stallino’ verrà restituito a Latina in una veste rinnovata, senza tradire le sue radici e l’enorme valore storico e simbolico che ancora oggi rappresenta”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.