Un uomo e una donna denunciati per furto e un minorenne per aver sottratto la bicicletta a un ragazzo di 13 anni

36

LIVORNO – La Polizia Municipale è intervenuta in due casi durante le operazioni di controllo in città. Nel primo ha fermato due persone, una donna e un uomo rispettivamente di 45 e 46 anni, sorpresi a rubare una macchina da caffè all’interno del negozio “Risparmio Casa” in piazza Bartelloni.

Entrambi sono stati denunciati a piede libero per tentato furto. L’uomo, sprovvisto di regolari documenti di identità, è stato denunciato anche per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Nel secondo caso la Polizia Municipale ha individuato, indentificato e denunciato un diciassettenne responsabile di aver rapinato, sotto la minaccia di un coltello, un minorenne di 13 anni sottraendogli la bicicletta elettrica. Il fatto è accaduto nella zona di piazza Grande. Sono stati i genitori del tredicenne a sporgere denuncia alla Polizia Municipale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.