LATINA – Valletta, Lega: «Le scuole superiori non sono ancora tornate a regime ma il trasporto pubblico a Latina è nel caos più totale»
«Le scuole superiori non sono ancora iniziate, considerato il posticipo al 18 gennaio,  e la situazione del trasporto pubblico locale a Latina è già un totale disastro. Le immagini pubblicate in queste ore sui social e riprese dalla stampa mostrano quanto si è verificato questa mattina sull’autobus CSC linea FS che collega Latina Scalo a Latina, alle 8.15. In queste settimane abbiamo sentito dire, anche nella commissione trasporti, Lbc e l’assessore Bellini che tutto va bene, che il servizio è stato rimodulato, le corse implementate accogliendo anche le proposte avanzate dai sindacati. Eppure leggendo il nuovo libretto del servizio di trasporto pubblico locale che dovrebbe essere stato rimodulato proprio per affrontare questa complessa fase legata all’emergenza in atto legata al Covid 19, non possiamo non notare che l’unico comune denominatore sia il caos. Le opzioni avanzate dai sindacati sono state stravolte al ribasso. L’elasticità dell’organizzazione delle corse che avrebbe dovuto consentire agli studenti di raggiungere le scuole in sicurezza, senza sovraffollamenti, riducendo anche il pericolo per gli autisti, resta una chimera. Un’importante novità, a sostegno di una oculata rimodulazione del servizio, doveva riguardare l’integrazione dei 12 autobus turistici messi a disposizione dalla Regione per un totale di 1.100 km al giorno e che rischiano di essere trasformati da risorsa a buco nell’acqua se non contestualizzati in una programmazione precisa.
Lunedì prossimo inizieranno, salvo nuovi rinvii legati all’andamento della curva epidemiologica, le scuole superiori. Con questi presupposti il timore dei sindacati, che non posso che condividere è che anziché agevolare l’arrivo e il ritorno da scuola degli studenti ci troveremo di fronte solo ad una nuova serie di disagi aggravati dalla sommarietà con cui la società CSC gestisce le corse, il personale e il servizio trovando la sponda della maggioranza guidata dal sindaco Coletta. Le inadempienze organizzative e l’incapacità politica di Lbc e Coletta continuano, purtroppo, a pagarla i nostri cittadini e soprattutto i nostri ragazzi che in questo periodo così complesso dovrebbero essere ancor più tutelati».

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.