Benacquista ennesima sconfitta esterna.

18

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket gioca una partita difficile, resa ancora più complicata dalle assenze e dalla condizione di alcuni giocatori. Oltre all’infortunato Fall, il team pontino ha dovuto fare a meno anche di Gabriele Benetti, e sicuramente affrontare la fisicità e l’atletismo dell’AgriBertocchi Orzinuovi in formazione ridotta non era un’impresa semplice, così come contrastare l’ottima percentuale nel tiro dalla lunga distanza dei giocatori bresciani.
I padroni di casa conquistano il successo e la matematica certezza della permanenza nel Campionato di Serie A2, mentre per i nerazzurri la possibilità di rimanere nella seconda lega nazionale passa attraverso l’ultima gara del Girone Blu della Fase a orologio, in programma domenica 16 maggio alle ore 18:00 al PalaBianchini, dove Latina riceverà Capo d’Orlando, già certa della salvezza in virtù della vittoria conquistata in questo turno sulla compagine reatina della Npc. Le parole di Coach Gramenzi al termine della sfida disputata al PalaBertocchi: «In questo momento, sia per le assenze, che per la condizione di alcuni giocatori, non possiamo competere con le altre squadre. Dobbiamo stringere i denti e provare a conquistare i due punti in palio domenica per avere la matematica certezza della permanenza in questa categoria».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.





Articolo precedenteTripodi, capogruppo della Lega in Regione: ”Grazie a Lega, partiti i lavori sulla Migliara 51”
Articolo successivoDramma al Circeo : Si spara mentre avviene lo sfratto. Inutili i soccorsi
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.