GAETA- Questa mattina i Carabinieri di Gaeta e la Guardia di Finanza di Formia hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di una misura cautelare e sequestrato  7.400,00 euro ad un 57enne di Formia. L’uomo ha subito il divieto di dimora nei Comuni di Formia e Gaeta nonché il divieto di avvicinamento nei luoghi frequentati dalle PP.OO., poiché ritenuto responsabile del reato di usura.

La misura cautelare si basa sulle risultanze – acquisite nei mesi di ottobre e novembre 2020 mediante attività tecniche nonché riscontri acquisiti sul campo – che hanno consentito di documentare che l’indagato, approfittando delle precarie condizioni economiche delle vittime – tutte del posto – dovute anche al periodo di crisi economica quale conseguenza della nota pandemia, concedeva loro somme di denaro contante applicando tassi di interessi usurai.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.