ROMA – Coronavirus: tregua contagi in provincia di Latina, situazione delicata nei Castelli Romani e sul litorale. Trend in calo in Italia. Due soli nuovi casi di positività a Coronavirus nella giornata di ieri in provincia di Latina. Un dato che testimonia una sorta di tregua concessa da Covid-19 alla provincia pontina. I due nuovi casi hanno riguardato i comuni di Latina e quello di Cori, anche se c’è da registrare il decesso di un 78enne di Terracina, ricoverato da tempo al Goretti per gravi patologie polmonari pregresse, stroncato dal contagio. Sei i pazienti ricoverati in terapia intensiva, mentre i numeri generali della provincia parlano di 438 casi positivi; 89 pazienti ricoverati (63 al Goretti) 87 negativizzati e 19 decessi.

Situazione molto delicata ai Castelli e sul litorale romano: 61 i casi di Coronavirus, di cui 52 solo relativi all’RSA di Rocca di Papa.

Trend in calo anche per quanto riguarda i dati in Italia: 1000 pazienti in meno nelle terapie intensive di tutta la penisola rispetto ad una settimana fa. Nelle ultime 24 ore 962 nuovi guariti, ed anche l’andamento dei nuovi contagi è in calo: 295 in meno rispetto alla giornata di martedì, quando erano però stati effettuati molti meno tamponi. Percentuale confortante, dunque.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.