CTS Latina: incontro Nucleo Operativo Bullismo e Cyberbullismo e referenti di Istituto Legge n. 71/2017

166

LATINA – Si è svolto nei giorni scorsi, l’incontro informativo rivolto ad alunni, docenti e famiglie, tra il Nucleo Operativo Permanente Bullismo e Cyberbullismo, della Provincia di Latina e tutti i Referenti degli Istituti Comprensivi in Rete. L’importante momento di confronto con gli esperti si è tenuto presso l’Aula di Robotica dell’Istituto Comprensivo Frezzotti-Corradini di Via Amaseno a Latina, sede del Centro Territoriale di Supporto (CTS), ente promotore e con funzione di coordinamento delle attività di formazione,

Presso l’IC Frezzotti-Corradini, già nell’anno 2016, fu fondato il primo Nucleo grazie alla fattiva cooperazione ed unione di diverse Istituzioni Pubbliche, come lo Sportello Istituzionale di Ascolto Minori e Famiglie – Garante Infanzia e Adolescenza Regione Lazio, ed Autorità Giudiziarie tra le quali la Procura della Repubblica e la Questura di Latina. Il Nucleo, che nel corso di questi anni ha visto l’ingresso di ulteriori professionisti del campo, ha aderito al Progetto Ministeriale “Generazioni Connesse – Safer Internet Centre Italiano” per la realizzazione di programmi di educazione e di sensibilizzazione sull’utilizzo sicuro di Internet, rivolti a bambini e adolescenti, insegnanti, genitori, educatori.

Durante l’incontro formativo gli esperti hanno illustrato la suddivisione delle materie e delle tematiche di competenza in due Aree:

  • Area Psico-Sociale.
    •  Area Giuridica.

L’area psico-sociale è stata curata dalla Dott.ssa Alessia Micoli e Dott.ssa Monica Sansoni, mentre l’area giuridica dal Dott. Gianfranco Pinos e dagli avvocati Sara Teresa Mariani e Pasquale Lattari, all’incontro erano presenti anche la DS Prof.ssa Roberta Venditti ed il Prof. Marco Torella.

Presenti all’incontro anche i rappresentanti della Polizia Postale e delle Comunicazioni sez. di Latina, che è parte integrante del protocollo d’intesa tra Istituzioni, scuola e professionisti del territorio competenti in materia, i quali hanno manifestato la più ampia disponibilità a partecipare ad incontri formativi ed informativi rivolti a ragazzi, docenti e famiglie

La Legge n. 71 del 29 maggio 2017 “Disposizioni a Tutela dei Minori per la prevenzione ed il contrasto del Bullismo e Cyberbullismo” è uno strumento flessibile per rispondere alle sfide Educative e Pedagogiche legate alla continua evoluzione delle nuove tecnologie. Essa prevede anche la formazione dei Referenti di Istituto in materia di Bullismo e Cyberbullismo.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.