Ecco chi è l’uomo trovato morto lungo l’Arno

Con tutta probabilità si è trattato di omicidio

1457

PISA – Si chiamava Roberto Checcucci, 50 anni, di Fucecchio (FI), l’uomo trovato morto ieri pomeriggio lungo l’argine dell’Arno, nel comune di Castelfranco di sotto, in provincia di Pisa. Ucciso con una serie di coltellate alla gola, nonostante la dinamica sia effettivamente da accertare. Ma da un primo esame del medico legale non sembrano esserci dubbi. L’uomo viveva con i genitori.

L’autopsia saprà chiarire se l’uomo è stato ucciso nel luogo in cui è stato ritrovato, anche se tale ipotesi appare improbabile vista la moltitudine di persone che vi passano per fare jogging.

La Procura di Pisa ha aperto un fascicolo per l’ipotesi di reato di omicidio. A scoprire il cadavere e a dare l’allarme ai carabinieri sono stati alcuni passanti.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.