Festival dell’edilizia a Latina dal 10 al 12 maggio in Piazza del Popolo

69

LATINA – Il patrimonio edilizio italiano esistente è vecchio, logoro, costituito soprattutto da “case colabrodo”, energivore, poco green e soprattutto costruite nel dopoguerra con materiali e tecniche costruttive non più conformi agli attuali standard normativi. E sono proprio il ripristino e la manutenzione i temi principale della prima edizione del Festival dell’Edilizia che si svolgerà a Latina dal 10 al 12 maggio nella prestigiosa cornice di Piazza del Popolo, meraviglioso gioiello dell’Architettura razionalista italiana.
Scopo di questa interessantissima manifestazione è offrire a professionisti e imprese soluzioni tecniche per il mercato privato, per le sue esigenze ed evoluzioni, un salotto a disposizione di professionisti e cittadini ove interagire e confrontarsi sulle problematiche del “mondo del costruire”.
L’obiettivo è rispondere alle necessità dei clienti e ai loro nuovi bisogni, offrendo valide soluzioni tecniche per il ripristino ed il recupero del patrimonio immobiliare.
Il Festival dell’Edilizia è organizzato dalla Generale Edilizia di Latina con il patrocinio del Collegio Provinciale Geometri e Geometri Laureati di Latina, dell’INARSIND (Associazione di intesa sindacale degli Architetti e Ingegneri liberi professionisti italiani) di Latina e dell’Associazione Italiana Amministratori e Condomini (ASSIAC) di Latina. Partner dell’evento le società Fassa Bortolo, Marazzi e Picca Prefabbricati.
Durante la manifestazione verranno svolti dei seminari tecnici dedicati ad imprese e professionisti, con rilascio di crediti formativi. In questi incontri che avranno come relatori tecnici qualificati e di comprovata esperienza verranno affrontate e trattate le principali tematiche relative al ripristino condominiale, al risanamento degli ambienti interrati, all’isolamento termico fino alla impermeabilizzazione delle strutture. Questo il programma dei seminari:
• 9 maggio, Soluzioni per il Ripristino Condominiale;
• 10 maggio, Coperture piane. Progettare il Sistema impermeabile.
In ogni seminario è previsto l’intervento di un delegato di Legambiente che presenterà “Civico 5.0, un altro modo di vivere il condominio”, la campagna di studio e informazione di Legambiente che ha come partner Fassa Bortolo e Dolomiti Energia. Si parlerà di innovazione ambientale, efficientamento energetico in edilizia, condivisione, sharing economy, agevolazioni fiscali e vantaggi ambientali, il tutto per sensibilizzare cittadini, amministrazioni e costruttori sull’importanza di un nuovo modello di vivere e progettare i Condomini e i suoi spazi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.