Eni ha donato al Comune di Gaeta un Ecografo multidisciplinare. Ieri la cerimonia di consegna, svoltasi in aula consiliare alla presenza del Sindaco Cosmo Mitrano e del Dott. Antonio Graziano Direttore del Distretto 5 dell’Asl di Latina che ha portato i saluti del Direttore Generale dell’Asl Latina, Giorgio Casati. Per Eni sono intervenuti: la Dr.ssa Rita Marino, responsabile logistica; il Dr. Roberto Iadicicco, rappresentante di Eni Salute centrale; il Dr. Francesco Manna, responsabile rapporti istituzionali locali, l’Ing. Luciano Gregori, responsabile processi e gestione logistica primaria; l’Ing. Paolo Salusti, Responsabile gestione operativa depositi centro Italia. Il macchinario sarà messo a disposizione del costituendo centro di diagnostica presso l’ex Ospedale “Mons. Di Liegro” di Gaeta.
“Ringrazio l’Eni – ha commentato soddisfatto il Sindaco Mitrano – per aver sostenuto la nostra iniziativa che ad oggi ha superato la soglia dei 750mila euro di fondi raccolti e che ci permetteranno di realizzare un sogno: il centro di diagnostica che andrà ad arricchire l’offerta sanitaria, migliorare i servizi e soprattutto sarà utilizzato per un altro grande progetto che è la Casa della Salute di prossima realizzazione”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.