LATINA – Ladro maldestro, rompe i vetri di McDonald’s alle Autolinee e ruba monetine ferendosi ad una mano: ripreso dalle telecamere e denunciato dalla Polizia. Nella scorsa serata i poliziotti della Questura di Latina sono intervenuti presso il McDonalds di via Romagnoli per un furto consumato. Giunti sul posto, gli agenti della Polizia di Stato, preso contatto con il responsabile della nota catena di ristorazione, constatavano la rottura dei vetri posti all’ingresso dell’esercizio commerciale.

Durante il sopralluogo, i poliziotti individuavano diverse tracce di sostanza ematica a terra ed alcune impronte lasciate su diverse superfici del locale. Interveniva quindi sul posto il personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica, che provvedeva a rilevare le impronte lasciate ed a campionare le tracce ematiche presumibilmente lasciate dal ladro, tagliatosi maldestramente con i vetri infranti .

Nel frattempo gli agenti, presa visione delle riprese delle telecamere a circuito chiuso dell’esercizio commerciale, constatavano che il furto con spaccata era stato perpetrato da un solo uomo, il quale si era impossessato soltanto di pochi spiccioli raccolti per alcune iniziative benefiche all’interno di alcuni contenitori.

Le immagini visionate delle telecamere, insieme ai risultati delle impronte raccolte sul posto, hanno permesso l’individuazione del presunto autore del furto. L’uomo è stato denunciato in stato di irreperibilità e sono in corso ulteriori accertamenti per acquisire altre prove a sostegno della tesi accusatoria.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.