Livorno: 24enne in escandescenza fuori da una discorteca, intervengono i Carabinieri

47

LIVORNO – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Livorno hanno denunciato un 24enne livornese per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e lo hanno segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. I Carabinieri sono intervenuti presso una discoteca per la segnalazione di un ragazzo che, in evidente stato di nervosismo ed agitazione pisco-fisica, stava colpendo un muro con dei pugni con la pretesa di entrare nel locale.

I militari, giunti sul posto, hanno individuato il 24 enne con una ferita alla mano destra il quale, dapprima si è avvicinato loro apostrofandoli con epiteti ingiuriosi e minacce e successivamente si è opposto all’identificazione. Condotto in caserma, ha rifiutato le cure del personale del 118 chiamato dai Carabinieri per la medicazione della mano ferita e, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di gr. 0,90 di cocaina.

Il giovane è stato denunciato alla Procura labronica in relazione alle minacce, oltraggio e resistenza  a Pubblico Ufficiale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.