TERRACINA – Un uomo di 64 anni di Terracina è stato allontanato da casa poiché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e violenza sessuale ai danni della moglie. Per lui è stato anche disposto il divieto di avvicinamento alla donna.

Dopo l’intervento di una pattuglia della squadra Volante lo scorso mese di ottobre, la vittima ha sporto una querela nella quale sono venuti fuori una serie di comportamenti violenti messi in atto dal marito fin dal 2021. Gravi minacce e aggressioni che si sono acuite nel corso del tempo, fino ad arrivare all’ultimo episodio, quello dello scorso ottobre, che le ha causato lesioni con prognosi di 7 giorni.

Dalla denuncia è emerso un vero e proprio clima di terrore in ambito domestico, con la donna da sempre vittima dell’aggressività del marito: tanto da non aver mai potuto esprimere il proprio parere o mostrare la sua disapprovazione, oppure l’avrebbe picchiata o minacciata, nonché in diverse occasioni obbligata ad avere rapporti sessuali completi sotto la minaccia di essere presa a schiaffi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.