Mistero a Foce Verde : Dopo il fegato rinvenuti anche un rene e alcuni pezzi di carne

152

Nuovo macabro ritrovamento  a Foce Verde. Sugli scogli  un bambino di una colonia ha notato qualcosa di strano, in base ai primi accertamenti all’apparenza sembra un rene, forse anche di un animale. Subito è scattato l’allarme alla Guardia Costiera ed è intervenuto il personale del presidio di Latina.

L’organo è stato repertato ed è stato portato in laboratorio a Tor Vergata, a Roma, come è accaduto ieri, quando in acqua è stato trovato un fegato. Poco fa, sempre sugli scogli, un terzo ritrovamento con alcuni pezzi di carne, molto piccoli, dentro una conchiglia. Anche questo materiale organico è stato sequestrato e sarà analizzato per sapere se sia di origine animale o umana. Grande sconcerto tra i bagnanti per quello che è successo nelle ultime 24 ore. Sono stati i titolari dello stabimento Space Time a dare l’allarme oltre che alla Guardia Costiera anche ai Carabinieri. A fare il primo ritrovamento è stata una donna di 37 anni di Latina, titolare di un dopo scuola, mentre era con i bambini della colonia al mare.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.