LATINA – La partita tra Opus Sabaudia e Avimecc Modica, valida per il campionato di pallavolo maschile di serie A3 si sta giocando al palazzetto dello sport di via delle Province a Cisterna di Latina anziché al PalaVitaletti, di via Conte Verde, a Sabaudia. Il match è iniziato con 40 minuti di ritardo a causa di questo spostamento forzato, imposto dalla presenza di acqua sul campo di gioco di Sabaudia dovuto ad alcune infiltrazioni d’acqua a seguito del temporale che oggi ha investito la zona.

Le squadre, gli staff e gli arbitri, si sono così dovuti spostare per giocare sul secondo campo designato che è quello che ospita la Top Volley Cisterna in occasione delle partite di Superlega.

La partita, inoltre, è iniziata con un minuto di raccoglimento in memoria di Salvatore Mambro e Romina De Angelis, due persone legatissime alla pallavolo di Sabaudia.

La società ringrazia l’Amministrazione comunale di Cisterna di Latina per la disponibilità e la rapidità nell’autorizzazione all’utilizzo dell’impianto di gioco.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.