Il tampone molecolare del nucleo familiare di 11 persone ha dato esito positivo in 10 soggetti. Ponza non sarà zona rossa, perché le persone colpite dal covid sono già in quarantena e sono isolate dal resto della popolazione di Le Forna. Nella frazione di Ponza c’era molta  preoccupazione, dopo che la notizia del focolaio si era diffusa. Ora l’attenzione sarà più forte per evitare altri contagi. Intanto dal 1 marzo un elicottero porterà il vaccino nell’isola pontina, dove nel  poliambulatorio potranno essere vaccinati tutti i residenti ad iniziare dai medici e dagli insegnanti, poi toccherà alle persone più anziane.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.