Sono in corso i lavori per la successiva messa in sicurezza, mitigazione idraulica e riqualificazione del tratto urbano del Fosso di Cisterna.
Questa mattina si è svolto il sopralluogo dell’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Santilli e dei tecnici arch. Luca De Vincenti e arch. Paolo Valeri per verificare lo stato dell’opera da parte del Consorzio di Bonifica Lazio Sud Ovest che sta effettuando la pulizia delle sponde del corso d’acqua nel tratto che attraversa la città.
L’intervento è stato già finanziato per l’importo di 1.500.000 euro, con contributo del Ministero dell’Interno, e l’attuale bonifica dell’alveo e delle sponde del fosso è propedeutica allo svolgimento delle attività di progettazione, da parte dei professionisti incaricati.
«La messa in sicurezza e riqualificazione del Fosso di Cisterna – afferma l’assessore Andrea Santilli – hanno il duplice intento di garantire il decoro in un’area a ridosso del centro urbano e che, in vista della stagione calda, potrebbe causare cattivi odori e problemi di igiene pubblica.
Inoltre sono necessari per realizzare una progettazione esecutiva in vista di una rivalorizzazione che possa rendere non solo decoroso ma pubblicamente fruibile un elemento legato alla storia, tradizione e probabilmente alla stessa origine della nostra città».


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.