Inizialmente programmata lo scorso 21 maggio, poi annullata per l’impraticabilità del percorso causata dalle continue piogge, domenica prossima, 28 maggio sarà finalmente Ciclonatura a Sabaudia.

Dopo gli anni della pandemia, riprende finalmente il suo corso la classica del cicloturismo in terra pontina, nata nel lontano 1982 con l’obiettivo primario di sensibilizzare sul rispetto dell’ambiente, portando nel contempo al proscenio le bellezze naturali custodite dal territorio del Parco Nazionale del Circeo, attraverso la proposta di un tracciato rituale di 25 km., ritagliato ad arte tra i chiaroscuri della foresta demaniale e il candore della duna mediterranea.

E da quella prima volta il tam tam del fascino della Ciclonatura si è levato alto, tanto da coinvolgere progressivamente negli anni migliaia di appassionati della pedalata non competitiva, grandi e piccini.

Quella in programma domenica prossima sarà la XXXVII edizione. Ad organizzarla Sezione Avis Comunale e Pro Loco Sabaudia, con il patrocinio dell’Ente Parco Nazionale del Circeo e del Comune di Sabaudia e con la collaborazione del Reparto Carabinieri Biodiversità di Fogliano e dell’Associazione volontaria di primo soccorso Croce Azzurra Sabaudia.

Per l’iscrizione bastano 5 euro. Una somma irrisoria, nella quale sono tra l’altro compresi la sacca della Ciclonatura, due ristori, l’opuscolo della manifestazione, le bevande, l’assistenza medica e meccanica e la partecipazione al sorteggio dei premi.

Tutti i fondi raccolti saranno devoluti a favore della missione Comunità del Kenya rappresentata da Suor Zita Mazzucco, missionaria comboniana originaria di Sabaudia.

Appuntamento alle ore 09,00 di domenica 28 maggio in Piazza del Comune a Sabaudia per la partenza verso una nuova avventura in bicicletta.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.