“Esprimo pubblicamente i miei complimenti agli atleti pontini Matteo Lodo e Matteo Ciampi, campioni di
queste Olimpiadi, che sono diventati testimoni nel mondo della forza e della bellezza di questo territorio.
Non sono i primi ragazzi di questo agro e di queste colline a guadagnarsi il palcoscenico più prestigioso ma
stiamo rischiando che siano gli ultimi, vista la condizione che soffre lo sport da quando un ex sportivo si
occupa di amministrare questa città.
In nome di una sanificazione del settore, siamo precipitati anche in questo nell’immobilismo totale.
Eppure questa è una terra che ha vissuto anche di sport che per anni hanno appassionato i tifosi della città.
Lo sport ed i giovani che lo praticano meritano considerazione ed attenzione, meritano di avere atti
concreti che agevolino anche la funzione sociale che indubbiamente offre.
Nessuno può negare la forza inclusiva del confronto agonistico, dell’appartenenza ad una squadra e
soprattutto ad un territorio.
Eppure nel capoluogo di questa provincia lo sport è considerato un problema, non una risorsa sociale,
economica, di comunicazione.
E’ mia intenzione ripristinare gli interventi di sostegno alle società sportive meritevoli , che offrono
un’opportunità di realizzazione a quei ragazzi motivati e che spesso non hanno sufficienti mezzi economici i
propri sogni e quelli di un intero territorio.”

Lo dichiara Andrea Chiarato (Fratelli d’Italia) in un suo comunicato.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.