Home Latina Un televisore per i pazienti del Reparto di Neurologia del Goretti dall’Ass.ne...

Un televisore per i pazienti del Reparto di Neurologia del Goretti dall’Ass.ne In Ricordo di Daniele Onlus, grazie al dono del direttore del Centro Commerciale Latina Fiori.


LATINA – Una storia incredibile, di quelle che accadono solo ad Antonietta, Mamma di Daniele e che va raccontata così come è accaduta.
Qualche giorno fa Antonietta si trovava all’ospedale Goretti di Latina presso il Reparto di Neurologia diretto dal Dott. Peppino Nicolucci e, parlando con il caposala Giovanni Venditti, è venuto fuori che durante le terapie, per far distrarre un po’ i pazienti anziani, ci sarebbe voluto un televisore.
In quel frangente la mamma di Daniele, ha spiegato al caposala che purtroppo lei non può usare le donazioni delle tantissime persone che la aiutano per acquistare un televisore, perché sarebbe scorretto ed, inoltre, un televisore non è un macchinario o un oggetto da sala operatoria. Quindi la richiesta non si può esaudire (per poco tempo però…).
Nella stessa giornata Antonietta si reca al Centro Commerciale Latina Fiori e mentre parla con il direttore Davide Barcella (suo amico da tanto tempo), delle consegne di macchinari da fare per l’ospedale di Latina, gli racconta in confidenza l’accaduto (non era sua intenzione richiedere nulla!): “Pensa – gli dice la mamma di Daniele – che a Neurologia mi hanno chiesto un televisore per i pazienti anziani in terapia, ma per correttezza non posso usare i soldi di chi mi aiuta in questo modo”. Nemmeno finisce la frase che Barcella risponde: “…quanti te ne servono, te lo regalo io”. Inutile dire che Antonietta è rimasta sbalordita e senza parole.
E così, senza toccare uno spicciolo dalle donazioni per i macchinari, la bontà e la generosità del sig Barcella, hanno fatto in modo che già da qualche giorno i pazienti anziani in terapia al reparto di Neurologia, possano passare i tempi delle cure distraendosi con una bellissima Tv di 43 pollici.
“E’ incredibile come accadano le cose – spiega Antonietta – mi è bastato fare una confidenza ad un amico carissimo, perché in realtà mi dispiaceva non poter esaudire la richiesta, e il desiderio si è realizzato. Ringrazio ancora Davide Barcella dal profondo del cuore, così come gli sono grati i pazienti di Neurologia”.
Nei prossimi giorni, l’Associazione In Ricordo di Daniele Onlus continuerà con le consegne di altri piccoli, ma utili macchinari.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.