Addio a Giovanni Cadoni, professore gentile e appassionato, aveva 61 anni

Insegnava latino, italiano e storia. Lascia una figlia

890

LIVORNO – Se n’è andato tragicamente il 18 settembre lo stimato professore Giovanni Cadoni, una vita dedicata all’insegnamento, a cui aveva consacrato 32 anni della sua carriera. Dopo un inizio lavorativo fuori dalla città labronica, era approdato al liceo Enriques prima e al Cecioni poi. Quest’anno si era speso come bibliotecario alle Borsi. Un’attività alla quale aveva dedicato gli ultimi anni, una delle tantissime attività che coloravano la vita del professore.

Insegnante di latino, italiano e storia era appassionato di musica, teatro, fotografia e arte in generale. Uomo poliedrico e dalle mille passioni, in ognuna delle quali riusciva ad eccellere.

Professionista gentile, eclettico e preparato, uomo appassionato e capace. Insegnava lasciando un segno nei suoi studenti, sinonimo di amore per la propria missione e integrità morale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteLivorno: ruba un bancomat e preleva soldi, arrestato un 29enne lucchese
Articolo successivoIl giovane talento pontino Kumo, da Gaeta, nel cast di Amici 23
Giovane studente toscano, aspirante giurista italo francese, attualmente vivo a Parigi. Nonostante la distanza fisica non ho perso di vista il mio territorio, verso il quale nutro un interesse atavico. Appassionato di scrittura sin dalla più tenera età, al momento gestisco la sezione toscana della testata oltre ad altre collaborazioni sporadiche.