AutoEuropa a Latina presenta la nuova Taigo. Porte aperte per il test drive il 19 e 20 febbraio per il Suv compatto di casa Volkswagen

299

LATINA – Si chiama Volkswagen Taigo l’ultimissima novità di casa Volkswagen. SUV compatto di piccola taglia, la nuova nata di casa Volkswagen è stata presentata presso la concessionaria AutoEuropa di Latina in via Vespucci da Christian Papa, Amministratore Delegato del Gruppo EcoLiri, e a da Roberta Forcina, Responsabile AutoEuropa del capoluogo pontino.

La nuova Taigo possiede un design sportivo che traspira dai suoi dettagli accattivanti: i suoi allestimenti, infatti, sono Life e R-Line, ovvero il top di gamma. Inoltre, grazie alla carrozzeria da SUV con linea Coupé, la Taigo vanta specifiche caratterizzazioni del design come la fascia luminosa al posteriore, i fari LED Matrix e il pacchetto Black Style. Inoltre, la nuova Taigo ha una visuale più ampia e più comfort grazie alla seduta rialzata, disponendo dunque di molto spazio per la testa nella zona posteriore nonostante la sua forma Coupé. Parliamo infatti di un’auto che vanta grande praticità nell’uso quotidiano anche grazie all’ampio bagagliaio, uno dei più spaziosi nella sua categoria.

La nuova Taigo è totalmente digitale e sempre connessa a un Digital Cockpit da 8 pollici nella versione Life e da 10,25 pollici nella versione R-Line. Inoltre, l’auto possiede un infotainment di ultima generazione, un Mib 3 con 9,2 pollici nonché servizi di App-Connect, We-Connect e Connect-Plus. Infine, è possibile integrare la nuova Taigo anche con Wireless Changer, Climatronic Touch e Sound System Beats Keynes.

A questo punto non resta che provarla sabato 19 e domenica 20 febbraio presso AutoEuropa, l’unica concessionaria Volkswagen di Latina.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteConcessioni balneari, dal 2024 anche a Livorno al via alle aste
Articolo successivoSabaudia. Scuolabus senza revisione, il candidato sindaco Alberto Mosca: “Il Comune prenda provvedimenti, non si scherza con la sicurezza dei ragazzi”
Laurea triennale in "Scienze della comunicazione e dell'informazione" presso Università degli Studi Roma TRE. Laurea Specialistica in "Media, Comunicazione digitale e Giornalismo" presso Università La Sapienza di Roma. Aspirante giornalista e addetto stampa presso vari enti locali, scrivo di cronaca, politica, società e sport.