Condanna definitiva per l’ex giudice Antonio Lollo da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia.Dovrà scontarli a casa.  Lollo, già Giudice presso la Sezione Fallimentare del Tribunale di Latina, fu tratto in arresto nel 2015 dalla Squadra Mobile, a seguito di una complessa indagine che dimostrò la sua responsabilità penale, quale autore di delitti contro la pubblica amministrazione, in concorso con professionisti – in primis avvocati e commercialisti – che ricoprivano incarichi in numerose procedure concorsuali, finite nel mirino degli inquirenti.Stamane la polizia gli ha notificato l’arresto e il giudice è dovuto rientrare nella propria abitazione, dove rimarrà confinato per due anni e 10 mesi.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.