ROMA- Meno contagi, più guariti ma anche più morti nelle ultime 24 ore: nel Lazio sono oggi 1.372 i nuovi positivi a fronte dei 1.632 di ieri, ossia 260 in meno in un giorno, su quasi 16mila tamponi effettuati (-3.597 rispetto a domenica). Calano i contagiati pure nella Capitale: sono oggi 798 contro gli 889 del 6 dicembre, quindi 91 in meno rispetto al giorno precedente. Aumentano i decessi: sono 46 (+32 nelle ultime 24 ore). Sale anche il numero delle persone guarite: sono 2.023 contro gli 886 di ieri (+1.137 in un giorno).

Roma città scende al di sotto degli 800 casi. E i guariti superano i nuovi casi positivi”, sottolinea l’assessore alla sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, il quale ricorda che “non bisogna abbassare la guardia, la strada è ancora lunga”. La Regione Lazio prosegue, intanto, con il potenziamento della rete ospedaliera: “A lavoro per un nuovo aggiornamento del piano ospedaliero Fase IX”. La situazione nelle singole Asl
Nel dettaglio per aziende sanitarie locali, nella Asl Roma 1 sono 380 i nuovi casi nelle ultime 24 ore contro i 419 di ieri (-39 in un giorno) e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Quattro casi sono ricoveri. Si registrano undici decessi di 70, 79, 80, 84, 84, 84, 84, 87, 89, 92 e 93 anni con patologie.

Aumentano leggermente i positivi nella Asl Roma 2 : sono 335 i casi nelle ultime 24 ore (+11 rispetto a domenica) e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. 154 sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi di 70, 77, 78, 82, 83, 87, 91, 94 e 95 anni con patologie.
Migliora la situazione nella Asl Roma 3, dove si registrano 83 nuovi casi nelle ultime 24 ore, ossia 63 in meno rispetto al 6 dicembre, e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sette sono ricoveri. Si registrano quattro decessi di 77, 80, 81 e 84 anni con patologie.
Coronavirus, lo sfogo di Claudio Amendola: “Basta parlare del cenone di Natale, state a casa”
In calo il numero di contagiati nella Asl Roma 4. Qui sono 29 i nuovi casi nelle ultime 24h (-21 rispetto al giorno precedente) e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 58 e 75 anni con patologie.

Diminuiscono i positivi nella Asl Roma 5: sono 93 i nuovi casi, quindi 44 in meno nelle ultime 24 ore, e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 82, 83, 87, 94 e 96 anni con patologie.

Incremento di 9 unità nella Asl Roma 6 : sono 170 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi di 83, 84, 85, 86, 88, 91 e 91 anni con patologie.La situazione nelle province
Calano i casi nelle province, dove si registrano 282 nuovi positivi a fronte dei 395 di ieri (-113 in un giorno). Mentre aumentano di 2 unità i decessi nelle ultime 24 ore: sono, infatti, otto i morti contro i 6 del giorno precedente. Diminuiscono i contagiati nella Asl di Latina: sono 162 i nuovi positivi (-21 in un giorno) e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Migliora la situazione anche nella Asl di Frosinone. Qui si registrano 55 nuovi casi contro i 97 di ieri, ossia 42 in meno in un giorno, e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 62, 67, 74 e 86 anni con patologie.
Coronavirus.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.