Domenica la Latina Basket ospita il Pistoia al PalaBianchini, match fondamentale per i toscani

13

Domenica 18 aprile la Benacquista Assicurazioni Latina Basket affronterà – a porte chiuse – alle 18 al PalaBianchini il Pistoia. I nerazzurri son certi di partecipare nella seconda fase al girone bleu per evitare di affrontare i playout salvezza. Nelle fila dei toscani gioca l’ex nerazzurro Poletti. L’incontro assume grande importanza per gli ospiti come riferito dal sito internet Pistoia Basket. Scrivono: Tutto in 40 minuti, con un orecchio anche a ciò che accadrà a Cento, dove sarà impegnata Rieti. Il Pistoia Basket si gioca la qualificazione al girone azzurro, e di conseguenza la possibilità di agguantare i playoff, all’ultima giornata sul campo della Benacquista Assicurazioni Latina. “Colpa” del successo nel primo dei due recuperi settimanali di Rieti, che in casa non ha lasciato scampo a Ferrara. I laziali sono rimasti gli unici ormai a poter soffiare alla Giorgio Tesi Group il nono posto, l’ultimo buono per evitare di finire nel raggruppamento blu, che non solo significherebbe niente playoff, ma pure il doversi giocare la salvezza.
Uno scenario che i biancorossi vogliono assolutamente evitare. Per farlo, serve battere Latina, così da non dover dipendere dal risultato di Cento-Rieti. In caso di vittoria infatti, il Pistoia Basket sarebbe irraggiungibile per Stefanelli e compagni, che hanno due punti in meno in classifica (20 contro 18) a 40 minuti dalla conclusione della regular season. Se invece la Gtg dovesse mancare l’appuntamento con il successo, allora rischierebbe di essere beffata dalla Kienergia: in caso di arrivo a pari punti, sarebbero i laziali a festeggiare il traguardo girone azzurro. Insomma, Della Rosa e compagni hanno in mano il proprio destino.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.





Articolo precedenteAmazon sbarca a Latina, una serie televisiva verrà girata nel capoluogo pontino e dintorni
Articolo successivoLa Toscana vede arancione: da domani un’unica zona per tutta la regione
Paolo Iannuccelli
Paolo Iannuccelli è nato a Correggio, provincia di Reggio Emilia, il 2 ottobre 1953, risiede a Nettuno, dopo aver vissuto per oltre cinquant'anni a Latina. Attualmente si occupa di editoria, comunicazione e sport. Una parte fondamentale e importante della sua vita è dedicata allo sport, nelle vesti di atleta, allenatore, dirigente, giornalista, organizzatore, promoter, consulente, nella pallacanestro. In carriera ha vinto sette campionati da coach, sette da presidente. Ha svolto attività di volontariato in strutture ospitanti persone in difficoltà, cercando di aiutare sempre deboli e oppressi. É membro del Panathlon Club International, del Lions Club Terre Pontine e della Unione Nazionale Veterani dello Sport. Nel basket è stato allievo di Asa Nikolic, il più grande allenatore europeo di tutti i tempi. Nel giornalismo sportivo è stato seguito da Aldo Giordani, storico telecronista Rai, fondatore e direttore della rivista Superbasket. Attualmente è presidente della Associazione Basket Latina 1968. Ha collaborato con testate giornalistiche locali e nazionali, pubblicato libri tecnici di basket e di storia, costumi e tradizioni locali Ama profondamente Latina e Ponza, la patria del cuore.