Erosione della spiaggia a Latina: “ripascimento entro Maggio”

198

LATINA – Le mareggiate continuano imperterrite ad erodere lunghi tratti di costa e di spiaggia sul litorale latinense; la situazione tra Capoportiere e Foce Verde si è aggravata – coinvolto proprio lo stabilimento della Polizia, che sta crollando.

L’assessore Di Cocco interviene e garantisce misure di messa in sicurezza in arrivo nella primavera, con 20mila metri cubi di sabbia da aggiungere nelle zone più scarnificate.

Numerosi gli eventi già in programma per la stagione estiva, che però, deve essere sostenuta da interventi mirati a custodire e ristrutturare la spiaggia – da sempre colpita dalle mareggiate invernali. Alcuni stabilimenti rischiano di scomparire ed è necessario un vero e proprio intervento di ricostruzione.

Il tratto più colpito è quello dello stabilimento della Polizia di stato, eroso duramente da mareggiate e agenti atmosferici. Attualmente transennato, è a rischio crollo.

“Prima dell’avvio della stagione, realizzeremo il ripascimento morbido, che porterò circa 20mila metri cubi di sabbia nelle zone più colpite dall’erosione” – assicura l’assessore Gianluca di Cocco.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.