Fermato uomo pericoloso in grave stato di agitazione in via Grande

La Polizia Municipale mette fino al pomeriggio di follia

909

LIVORNO – Ancora degrado sotto i portici di via Grande. Protagonista dell’episodio questo primo pomeriggio alle 14 un uomo di circa 45/50 anni non meglio identificato di nazionalità italiana che all’altezza della metà del lato destro di via Grande direzione porto inizia a dare in violente escandescenze prima urlando da solo, poi aggredendo e rischiando di fare cadere un bambino piccolo dalla bici per poi continuare ad aggredire i turisti di passaggio e finire sempre urlando frasi senza senso ad un volume altissimo ed entrare dentro i negozi. Al che i negozianti impauriti chiamano i soccorsi del 118. L’uomo comunque non si da per vinto e fuoriuscito dai negozi e di nuovo sotto i portici continua con le urla e le gravi escandescenze fino a inseguire di corsa un gruppo di ragazzi che scappano verso piazza Grande. Ed è qui che finisce il pomeriggio di follia con il sopraggiungere di due volanti della Polizia Municipale e l’arresto. Sul posto anche un’ambulanza dell’Svs.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.