Firenze: poliziotto atleta si tuffa e afferra al volo un bambino lanciato a terra dal padre intento a litigare con la moglie

Il Poliziotto è riuscito a prendere al volo il bambino di un anno evitando il peggio

54

FIRENZE – Accade in un condominio di Firenze, dove un nigeriano di 24 anni ha picchiato la moglie per gelosia. La donna però è riuscita a fuggire dai vicini per trovare un riparo, ma nell’atrio del palazzo è nato un ennesimo alterco. Durante la discussione i dirimpettai sono riusciti a chiamare la Polizia.

Una volta intervenuti sul posto, gli agenti, hanno trovato la coppia nigeriana nel bel mezzo di una lite furibonda, al culmine del quale, l’uomo, avrebbe gettato il bambino a terra. Uno dei poliziotti, con un impressionante gesto atletico, si è lanciato ed ha afferrato il piccolo al volo evitando il peggio. Il bambino, di appena un anno di età, sta bene. La donna, con i due figli, è stata trasferita all’ospedale pediatrico Mayer, più per lo choc che per ferite riportate.

Al culmine della serata la signora ha anche trovato il coraggio di denunciare il marito che, stando alle ricostruzioni, l’avrebbe picchiata per mesi arrivando sino a puntargli un coltello alla gola.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.