LONDRA – Si è salvata dal Covid grazie al Viagra. Monica Almeida, 37 anni, mamma di due bambini, asmatica, era vaccinata ma nonostante la doppia dose è stata ricoverata in ospedale il 9 novembre dopo essere risultata positiva al coronavirus il 31 ottobre. Una settimana dopo è stata trasferita in terapia intensiva, e poi dal 16 novembre i medici le hanno indotto il coma.

Lo racconta il Daily Mial nella traduzione italiana di Dagospia.

I medici avevano deciso di aspettare ancora tre giorni prima di spegnere il ventilatore. Per fortuna, prima di entrare in coma, aveva accettato di essere sottoposta a un trattamento sperimentale.

Così i medici le hanno somministrato una grande dose di viagra, che consente un maggiore afflusso sanguigno a tutte le aree del corpo, e dopo una sola settimana le condizioni delle donna sono migliorate.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.