Lunedì i funerali di Rosa Grossi, i bandidti potrebbero essere entrati dalla cucina

402

Rosa Grossi
APRILIA – Ris in azione per fare chiarezza sul l’effetto delitto commesso in via Selciatella, dove ignoti hanno aggredito e ucciso selvaggiamente l’anziana Rosa Grossi. I bandidti, o il bandito, potrebbe aver ridotto in fin di vita l’anziana signor dopo essere stato sorpreso dall’anziana signora. Picchiata a sangue potrbbe essere stata abbandonata in terra, trovando poi la forza di trascinarsi fino al letto, oppure potrebbe essere stata trascinata fin li. In ogni caso il Ris avrebbe esamninato accuratamente alcune serrature e alcune finestre, secondo alcune ipotesi l’aggressore o gli aggressori potrebbero essere passati dalla cucina. Intanto si terranno lunedì alle 15,30, nella chiesa di San Pietro in Formis, i funerali dell’anziana signora dal momento che il medico legale, Silvestro Mauriello, ha effettuato l’autopsia e il pm, Marco Giancristofaro che coordina la indagini, ha messo a disposizione della famiglia la salma dell’88enne.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteCisterna: Domenica, volontariato in piazza per il Primo Festival delle Assocazioni
Articolo successivo“La coalizione dei LIBERI … di farsi i ca..i propri”
Giornalista Professionista dal 2007 - Fondatore di News-24.it: nella mia carriera ho diretto la redazione sportiva del Quotidiano La Provincia di Latina fino al 2013, dal 2008 al 2013 ho collaborato con ExtraTv, ho ricoperto l'incarico di addetto stampa della Top Volley in serie A1 e nel 2014 per sei mesi sono stato condirettore del quotidiano Latina Oggi Notizie. Attualmente mi occupo di informazione on line e social media con un occhio attento alle profonde modificazione che i nuovi mezzi di comunicazione stanno imponendo ai nostri stili di vita.