“Ospedale smantellato”, e parte dei consiglieri chiedono le dimissioni della direttrice Asl

62

LIVORNO – La decisione di far perdere al nostro ospedale il reparto di chirurgia toracica ha mandato su tutte le furie il consiglio comunale. E’ successo nella giornata di ieri, lunedì 28 novembre, quando l’intero emiciclo comunale si era riunito.

A finire nel mirino della critica è stata la direttrice Asl Maria Letizia Casani per cui alcuni componenti dell’opposizione ne hanno richiesto le dimissioni. Oltre alle proteste dello schieramento opposto ad assumere atteggiamenti contrari rispetto tale decisione vi sono stati pure esponenti del partito di maggioranza, il Pd, i quali hanno auspicato un ritorno alla precedente proposta sanitaria in attesa del nuovo ospedale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.



Articolo precedenteSgomberati un tunisino e una livornese che occupavano abusivamente un alloggio popolare, al’interno anche della droga
Articolo successivoDl Aiuti Quater, Acampora in audizione al Senato: «Strada giusta ma occorrono interventi più incisivi»
Livornese classe ‘99 con il sogno di diventare giornalista ho conseguito la laurea triennale in scienze politiche prima di iscrivermi all’Università di Bologna. Ho già collaborato con diverse testate occupandomi di sport, la mia prima passione. Nel tempo libero amo leggere, informarmi e viaggiare.