ROCCA MASSIMA – I Carabinieri della Stazione di Cori hanno dato attuazione all’ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Corte di Appello di Roma, a carico di un anziano di 81 anni residente a Rocca Massima, il quale deve espiare la pena di 2 anni e 2  mesi 2 di reclusione per il reato di violenza sessuale commesso nel 2024.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.