Creme spalmabili: 3 curiose idee per usarle in cucina

Le creme spalmabili a base di cioccolato e nocciole sono un must delle nostre cucine, nonché una ghiottoneria di cui non possiamo fare a meno, anche se siamo a dieta. Dopotutto oggi esistono tantissime tipologie di creme spalmabili, a ridotto contenuto di grassi e zuccheri e per qualsiasi esigenza alimentare. Per i più attenti alla linea, per esempio, c’è la crema al cioccolato fondente Venchi che, oltre a essere deliziosa, aiuta a mantenere la forma senza rinunciare al gusto. Le creme spalmabili, quindi, sono una piccola coccola quotidiana che tutti dovrebbero avere nella dispensa della propria cucina ed è proprio per questo che oggi vedremo tre idee curiose per utilizzarle in modo creativo e alternativo.

1.     Il trucco del latte caldo

Il trucchetto del latte caldo è ideale per gustare fino all’ultimo cucchiaio di crema spalmabile senza commettere sprechi. Di solito le creme al cioccolato sono racchiuse in barattoli di vetro che, quando terminano, lasciano piccoli residui di prodotto sulle pareti interne. Come pulire tutto il cioccolato senza impazzire con coltelli e cucchiaini? Un metodo c’è e consiste nell’utilizzare del buon latte caldo. In pratica non devi fare altro che riscaldare il latte alla temperatura desiderata e poi versarlo direttamente nel barattolo. A questo punto dovrai shakerare il tutto, come farebbe un barman con un cocktail, e il gioco è fatto. Il latte scioglierà tutti i residui di cioccolato e si trasformerà in una bevanda deliziosa, ideale per la colazione e, perché no, anche per la merenda.

2.    Il drink fit per l’estate

Se vogliamo dare un taglio a calorie, zuccheri e grassi possiamo fare la stessa cosa utilizzando del caffè caldo. Per prima cosa prepariamo la moka e attendiamo che il caffè sgorghi profumato e bollente, in seguito lo verseremo nel barattolo quasi terminato di cioccolato spalmabile.

A questo punto diamo una shakerata energica per rimuovere tutti i residui di crema spalmabile rimasti sui bordi e versiamo il drink in un bicchiere. Poi aggiungiamo un goccio di latte di soia o di mandorle, due cubetti di ghiaccio, una spolverata di cannella e del topping al caramello sul bordo.

Questo drink fresco ha davvero pochissime calorie e al tempo stesso è nutriente e rigenerante, inoltre ci aiuta a spezzare la mattinata o il pomeriggio con una soluzione gustosa e attenta alla linea.

3.    Il dolcetto con soli tre ingredienti

Una ricetta che spopola sui social ultimamente è quella realizzata con soli tre ingredienti, tra cui la crema spalmabile al cioccolato; difatti dovrai procurarti solamente un uovo e un po’ di farina per ottenere dei deliziosi biscottini.

Mescolando questi tre ingredienti otterrai un composto morbido e malleabile a cui dare la forma di tante palline da disporre su una teglia. Con una cottura di circa 15 minuti a 180 gradi le palline di impasto diventeranno biscottini fragranti e golosi, perfetti da abbinare al caffè del mattino o da mescolare nel nostro yogurt fresco preferito. Per circa 25 biscottini ti bastano 150 grammi di crema spalmabile, 100 grammi di farina e un uovo medio-grande a temperatura ambiente.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.