Da Livorno a Tokyo: la scheda di Sara Franceschi

La nuotatrice, 22 anni, si appresta a partecipare alle sue seconde Olimpiadi

54

LIVORNO- Le Olimpiadi sono un evento sportivo quadriennale che vede i migliori atleti del mondo sfidarsi in diverse discipline. Dal 23 luglio all’8 agosto in Giappone si tiene la XXXII edizione dei giochi olimpici che, in programma  nel 2020, è stata posticipata di un anno a causa dell’emergenza sanitaria di Covid-19. Come spesso accaduto in ambito sportivo, Livorno darà un importante contributo in termini numerici per quella che sarà la spedizione azzurra impegnata in Giappone.

Figlia dell’allenatore federale Stefano Franceschi, Sara, 22 anni, è una nuotatrice livornese alla sua seconda esperienza olimpica dopo Rio dove partecipò ancora minorenne come atleta più giovane di tutta la spedizione azzurra. Detentrice di diversi record a livello giovanile, Franceschi è specializzata nei misti ed ha come obiettivo quello di migliorare il piazzamento delle precedenti Olimpiadi con la speranza di poter centrare le finali dei 200 e dei 400 misti. Dal 2018 è arruolata nelle Fiamme Gialle.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.