LATINA – La vittima del drammatico incendio di ieri in un alloggio popolare di Borgo Grappa è la 62enne Luisa La Bella. Purtroppo nonostante i soccorsi per la donna non vi è stato nulla da fare.

Era bloccata a letto da un problema fisico che le impediva l’uso delle gambe e per questo nonostante il pronto intervento dei soccorsi allertati dai vicini per lei non vi è stato nulla da fare.

Poco dopo le 9 di ieri 9 Aprile, il personale operativo dei Vigili del Fuoco del Comando di Latina, è intervenuto nel Capoluogo a seguito segnalazioni di un incendio.

Sul posto, località B go Grappa, la squadra territoriale VVF di Latina constatava la presenza di un incendio all’interno di un appartamento posto al secondo piano di un edificio di due piani fuori terra.
Il personale, circa 10 unità, subito provvedeva ad entrare nell’appartamento, tramite l’utilizzo di scala Italiana, cosi da iniziare le operazioni di spegnimento. Durante tale fasi, la nostra squadra operativa, rinveniva il corpo senza vita di una donna all’interno di uno dei vani coinvolti dal rogo. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che la donna, del ’59, si trovava sola al momento di tale evento. Necessario l’utilizzo dell’ autoscala per evacuare anche un’altra persona da un appartamento adiacente per poi consegnarlo ai sanitari del 118 per eventuali cure.

Successivamente è stato effettuato un sopralluogo da parte del N.I.A.T. VV.F. (Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale), in collaborazione con i carabinieri, per cercare di risalire alle cause dell’incendio che, al momento, sono ancora sconosciute.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.