Mr Green a scuola per raccontare la sua missione, ecco le riflessioni degli studenti presenti

168

LIVORNO – La classe I°B ITIS Galilei, ha organizzato un incontro Martedì 23 gennaio 2024, all’interno del Progetto di “Educazione Civica e Inclusione” con il volontario Francesco Stefanini, conosciuto come Mr Green. Stefanini in una lezione ha raccontato loro la sua missione e cosa lo spinge ogni giorno a prendere la bicicletta e il carretto per andare a raccogliere i rifiuti nella sua città.

I 26 studenti della I°B e le loro docenti, Eleonora Croce e Alice Bondi, hanno ascoltato con molto entusiasmo e partecipazione le parole di Francesco, intervenendo con tantissime domande e curiosità. Da questa discussione sono nate delle riflessioni che gli studenti hanno lasciato scritte su carta e che sono il simbolo di una generazione che lotta per il suo futuro:

Massimiliano
Grazie al Progetto su Mr. Green abbiamo conosciuto Francesco che ogni
giorno esce, con la sua bicicletta, nella nostra città, Livorno, per
raccogliere rifiuti abbandonati.

Angela
Mi ha colpito di Francesco che dedica a tutti noi il suo tempo libero e
cerca di “coinvolgere”gli altri! Lui: “non molla”, per realizzare il suo sogno
di una città pulita!

Giorgio
Apprezzo le persone come Francesco che hanno rispetto dell’ambiente e
agiscono!
Molti invece non lo fanno, sono indifferenti.
In classe nostra era molto emozionato, ma noi lo abbiamo riempito di
domande, l’incontro è stato interessante e divertente!
La cosa che più mi è piaciuta è l’invito che ci ha fatto Francesco di andare
con lui ed aiutarlo!
A me e Giulio ci piace molto spostarci in bici e ci piacerebbe andare con
lui una domenica! Diventare parte del progetto:“Pedalare per brillare”

Emanuele
Francesco è molto determinato in quello che fa, lo abbiamo capito in
classe incontrandolo! Quello che più mi ha colpito e che tra i rifiuti più
insidiosi ci sono i mozziconi di sigaretta, che quasi non si vedono, ma sono
ovunque. Francesco li raccoglie con un particolare attrezzo, il Dashi.
Ne ha raccolte tonnellate in questi anni!
Davide F.
Molte persone non capiscono dove sia il problema … in realtà il problema
c’è: non abbiamo un Pianeta B!

Samuele
Volevo far sapere a Francesco che anche nel paesino di mia madre c’è un
signore che fa come lui: gira in bicicletta con delle buste che riempie di
rifiuti abbandonati!
Basterebbe che ognuno di noi si impegnasse a non buttare a terra la
spazzatura, anche il semplice fazzoletto sporco.
Non c’è bisogno di grandi cambiamenti, ma solo del piccolo gesto di
ognuno di noi!

Rachele
L’incontro mi ha lasciato molte idee e pensieri:
-se non salvaguardiamo l’ambiente non salvaguardiamo noi stessi
-ognuno di noi deve metterci un po’ d’impegno … tutti insieme possiamo
fare la differenza!

Diego
Cerchiamo di non rendere la nostra città un posto inospitale!
Dobbiamo saper fare la raccolta differenziata …

Margherita
L’incontro è stato molto interessante e significativo. Mr Green crede
molto in quello che fa, non si ferma neanche nei giorni festivi come
Ferragosto, per me è un grande esempio di impegno civico per tutti!
Mattia
Sono felice che abbiamo aderito al progetto e che usciremo con Mr.
Green!

Federico
Mr Green mi ha lasciato una lezione di vita, quello che fa serve non solo
per il presente ma anche per il nostro futuro!

Vittoria
Ho aspettato con ansia l’arrivo di Mr. Green soprattutto per conoscere le
sue imprese riguardo l’ambiente!
Se tutti prendessero esempio da lui il modo potrebbe cambiare!
L’ambiente è la nostra casa e noi dobbiamo prendercene cura e non
annientarlo, è giusto che le generazioni future possano abitare in un
mondo pulito, non inquinato.

Giulio
Mr Green si prende cura dell’ambiente che lo circonda!
Francesco mi è sembrata una persona di grande cuore, con il desiderio di
insegnare a noi studenti dei giusti valori!
Riflettendo sull’incontro posso dire:
Ognuno di noi può tutelare l’ambiente con piccoli gesti!
Con un po’ di buona volontà si può fare tutto!

Nicola
Il sogno di Francesco è creare un’associazione con persone che la
pensano come lui che agiscono giornalmente per pulire boschi, spiagge, …
Per me è un eroe. Servirebbero più persone come lui!

Davide P.
Mi è piaciuto conoscere personalmente Francesco e fargli tante
domande. Ha risposto a molte nostre curiosità soprattutto sulla raccolta
differenziata. Abbiamo capito come gettare alcuni rifiuti “difficili”: osso
della bistecca, scontrini, penne,…

Daniele P.
Quando ho fatto la prima ricerca su Mr Green mi ha colpito molto
l’articolo di giornale dove si faceva riferimento alla plastica portata dal
mare, quando c’è libeccio allo Scoglio della Regina.
Francesco in questi anni ha raccolto tantissimi sacchetti di plastica sul
mare!

Luca
Mr Green mi ha fatto riflettere su un aspetto molto importante: noi siamo
la generazione che deve “salvare” il pianeta Terra. Dobbiamo essere più
ecologici possibile: quando compriamo, ci spostiamo, ecc. Non esiste un
“Pianeta B”. Dobbiamo, quindi, fare scelte consapevoli. I cambiamenti
partono da gesti semplici ma significativi come la raccolta differenziata a
casa. Vorrei veramente andare una domenica con lui … però abito a
Cecina!

Andrea
Prevenzione –riciclo- riutilizzo –riuso. Queste sono le parole chiave che
Francesco ci ha trasferito come punto di riflessione comune.
È riuscito veramente ad “attivare” noi giovani!

Dario
Lo scopo della sua iniziativa è raccogliere quanta più plastica e rifiuti
abbandonati possibile!
La cosa interessante è che anche noi possiamo essere tanti Mr Green
infatti stiamo aspettando di uscire con lui!

Emma
Spero sia accolto, dal Comune, il progetto “Pedalare per brillare” pensato
da Francesco. Spero che questi incontri nelle scuole siano sempre piu
frequenti perché il rispetto è un valore importante, in tutte le sue forme,
e a tutte le età. Non mi aspettavo di trovare una persona così
appassionata e preoccupata per qualcosa veramente più grande di lui!
Mr. Green è un esempio da seguire, una persona semplice e diretta.

Francesco
Noi Francesco lo abbiamo riempito di domande …
Mi ha stupito sapere che passa ore e ore, del suo tempo libero, a cercare
e raccogliere rifiuti dispersi. Francesco è molto determinato! Ci ha
trasmesso la sua passione. Si vede che vuole il meglio per la sua città.

Greta
Mi ha colpito l’intraprendenza di Francesco infatti ha fatto tante proposte
al Comune, per migliorare la situazione in città sulla raccolta dei rifiuti.
Anche se su alcune sue idee stanno ancora lavorando lui non si arrende e
va avanti!


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.