‘Ndrangheta, droga dal Sudamerica a Livorno : 13 arresti

Al centro delle investigazioni la cosca della Piana di Gioia Tauro

58

FIRENZE – Una maxi operazione antidroga della polizia ha portato a ben 100 misure cautelari emesse dalle procure distrettuali antimafia di Reggio Calabria, Milano e Firenze e Livorno a conclusione di indagini che hanno riguardato esponenti della ‘ndrangheta.

Per quanto riguarda la regione Toscana, le indagini hanno riguardato da vicino la città di Livorno, centro d’’importazione di cocaina attraverso il suo porto. Al centro delle investigazioni, condotte dalle squadre mobili di Reggio Calabria, Milano, Firenze e Livorno la cosca della Piana di Gioia Tauro, le sue ramificazioni in Lombardia e Toscana e le proiezioni all’estero. Gruppi autonomi che collaboravano in sinergia.

Tra i vari reati contestati agli indagati figurano associazione mafiosa, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, autoriciclaggio, associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga, produzione, traffico e cessione di sostanze stupefacenti, usura, bancarotta fraudolenta, frode fiscale e corruzione.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.