PNRR, un’opportunità per il territorio. Ad Alatri e Frosinone due incontri importanti.

30

Il coordinamento provinciale di Forza Italia Frosinone ha organizzato una serie di incontri tematici che si terranno in provincia nei prossimi mesi per incontrare cittadini ed imprese ed illustrare le opportunità per il territorio rappresentate dal PNRR oltre ad affrontare temi di attualità politica di interesse della provincia. I primi due incontri si terranno sabato 26 marzo 2022 ad Alatri e Frosinone dove interverranno amministratori locali, i sub commissari Daniele Natalia, Adriano PiacentiniRossella Chiusaroli e l’eurodeputato Salvatore De Meo che presenterà anche la sua piattaforma “Insieme in Europa”, appositamente realizzata per informare cittadini, imprese ed Enti locali sui vari finanziamenti europei, nazionali e regionali. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza si propone di supportare una complessiva ripresa dell’economia negativamente condizionata prima dalla pandemia e poi dal conflitto bellico in corso ora, e prevede investimenti in diversi settori: dalle infrastrutture alla mobilità sostenibile, dagli interventi per sanità e sociale a quelli per la digitalizzazione. Sono 66,4 miliardi le risorse del PNRR che vedono il coinvolgimento degli Enti territoriali che, inevitabilmente, saranno chiamati a ricoprire un ruolo di primo piano. A regioni, province, città metropolitane, comuni e altri soggetti territoriali infatti sarà affidata la gestione diretta di una parte cospicua delle risorse europee assegnate all’Italia. Gli appuntamenti di sabato, vista la partecipazione dell’on. De Meo, saranno anche occasione per condividere e confrontarsi sull’attuale crisi ucraina ed esaminare l’impatto sui territori e sui nostri sistemi di approvvigionamento energetico ed alimentare.

 


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.