Tommaso Malandruccolo,Stefano Vanzini e Rita Visini candidati del PD

72

La direzione nazionale del Partito Democratico, chiamata ad approvare le liste di candidati alle elezioni politiche del 25 settembre, ha raggiunto una quadra nel corso della notte e nel Lazio la partita si è conclusa con qualche colpo di scena.

Sono i tre i nomi per il Pd della provincia di Latina. Si tratta di Rita Visini, Tommaso Malandruccolo e Stefano Vanzini. Rita Visini, ex assessora regionale nella precedente legislatura, è candidata alla Camera per il Lazio 2 nel collegio uninominale 5, che comprende parte della provincia di Frosinone e il sud della provincia di Latina. Tommaso Malandruccolo, consigliere comunale di Latina ora decaduto per effetto della sentenza del Tar che ha annullato il voto in 22 sezioni del capoluogo, è invece inserito nel collegio uninominale della Camera numero 3, che comprende il nord della provincia pontina. Infine, Stefano Vanzini, vicesegretario comunale del Pd, è invece inserito nel plurinominale 2 della Camera circoscrizione Lazio 2, in terza posizione dopo Matteo Orfini e Stefania Martini.

Fra i big del partito, compare Nicola Zingaretti, presidente uscente della Regione Lazio, candidato alla Camera come capolista per il collegio plurinominale Lazio 1. Monica Cirinnà, senatrice uscente, è stata designata per il collegio dei municipi VII, VIII, IX e X oltre a Fiumicino (dove il marito Esterino Montino è sindaco da 10 anni) e Ciampino. La notte tra il 15 e il 16 agosto ha rifiutato, poiché inserita in territorio “scomodi” e dati per persi da almeno due sondaggi, mentre oggi, 16 agosto, è tornata sui suoi passi.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.