Aprilia- Finalmente a teatro. Riparte la programmazione di Spazio47 dall’11 al 16 maggio

0
Riparte la programmazione di Spazio47 sulla Pontina al km 47.015 di Aprilia. L’attesa è terminata e finalmente si potrà tornare a godere del piacere di una serata a Teatro.
Dall’11 al 16 Maggio 2021, con spettacoli ore 20.00 – Domenica ore 18.00, sotto la regia di Giulia Galanti, verrà presentato – , con prenotazione obbligatoria
SINOSSI:
La guerra è finita e Lavinia attende il ritorno del padre, il generale Mannon, a cui è teneramente affezionata. Dopo aver ricevuto la visita di Peter ed Hazel, Lavinia ha un confronto con la madre, Christine,  verso  la  quale  ha  un atteggiamento  duro  poiché  sa  della  sua  relazione  con  il  capitano Brant, che  Seth,  il  guardiano,  indica  come  il  figlio  illegittimo  di  uno  dei Mannon  e  di  una bambinaia.  Lo  stesso  Brant,  messo  alle  strette  da Lavinia,  conferma  la  sua  origine  e  incolpa  il generale per la morte dei suoi genitori. Lavinia, minacciando la madre di rivelare la sua infedeltà, le impone di  troncare  la  relazione.  Christine,  fingendo  di  sottostare  al  ricatto, convince  Brant  ad uccidere il marito. Il ritorno di Ezra Mannon è accolto con gioia dalla figlia e con freddezza dalla moglie. Lavinia, di fronte all’atteggiamento devoto del padre verso Christine, cerca di screditarla accennando alle visite di Brant. Ma Ezra, che presta fede alle giustificazioni di Christine, rievoca nostalgicamente il tempo in cui erano felici. Una notte la donna decide di interrompere la finzione: rinfaccia al marito gli anni di indifferenza e gli rivela il suo amore per Brant. L’ira travolge Ezra e gli  provoca  un  attacco  di  cuore;  Christine  gli  somministra  un veleno.  Accorre  Lavinia,  che dall’ultimo respiro del padre coglie un’accusa verso la madre. Christine sviene lasciando cadere la boccetta del veleno che la figlia raccoglie esprimendo il suo odio e la sua volontà di vendetta.  

News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.




Articolo precedentePaolo Bianchini presidente di MIO Italia (movimento imprese ospitalità), chiede l’applicazione del protocollo firmato dalle Regioni per la riapertura dei ristoranti
Lorella Iaci
Laureata in lettere moderne, con specializzazione in critica letteraria, ho iniziato la carriera come collaboratrice del quotidiano “ Il Tempo” per 15 anni, occupandomi di politica, sociale ed eventi culturali. Con la rivista “Espresso” ho svolto tre inchieste di ampio spessore sociale. Dal 2004 al 2009, ho assunto l’incarico come consulente stampa di fiducia del sindaco di Aprilia, Santangelo. Specializzata nella comunicazione multimediale con titoli rilasciati direttamente dall’Ordine dei Giornalisti al quale sono iscritta dal 1997, ho scritto per il quotidiano La Provincia e collaboro attualmente anche con diverse testate per eventi sul territorio e per la cultura extra regionale.