Incidente in via Appia, encomio per i due soccorritori

379

TERRACINA – «Quanto accaduto ieri sera all’ingresso di Terracina, con una giovane a bordo di un’auto che ha terminato la corsa nel canale Pio VI, poteva essere una tragedia. E se non lo è stata lo dobbiamo soprattutto al grande coraggio di due ragazzi, Livio e Giovanni, Agente Scelto di Polizia in servizio presso la Polizia Postale di Latina. Senza alcuna esitazione, senza perdere un attimo, Livio si è lanciato nel canale incurante di tutto, seguito poi da Giovanni, e hanno soccorso la giovane occupante dell’auto, che nel frattempo affondava, portandola in salvo. La giovane sta bene.

Un ringraziamento all’encomiabile lavoro di tutti i soccorritori immediatamente intervenuti, Vigili del Fuoco, Polizia, Polizia Stradale e sanitari del 118, ma ancor più a loro, Livio e Giovanni, perché hanno salvato una vita mettendo in pericolo le loro.

Un gesto di enorme coraggio, lo ripeto, e per tutti noi un potente messaggio di umanità e di speranza.

Insieme al Presidente del Consiglio Comunale Luca Caringi stiamo attivando tutto quanto necessario perché ricevano il giusto e meritato riconoscimento, e perché vengano al più presto ricevuti presso la sede del Palazzo Comunale per un encomio solenne.

Grazie, l’intera comunità vi è grata!».

Queste le parole del Sindaco di Terracina, Francesco Giannetti, dopo l’incidente che si è verificato ieri sera in via Appia, e che fortunatamente non ha avuto conseguenze per la giovane che si trovava a bordo dell’auto che ha terminato la corsa nel canale.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.