Il modello “Castelforte” approda all’Università La Sapienza grazie ad una pregevole tesi di Laurea della neodottoressa Alessia Tucciarone, laureatasi con 110 e lode presso l’ateneo romano.

Una copia del documento dal titolo “Dai prodotti agricoli tradizionali alla valorizzazione del territorio: Castelforte, un borgo alle pendici dei Monti Aurunci” è stata donata al Sindaco Angelo Felice Pompeo che si è complimentato e ha formulato i migliori auguri alla neolaureata.

“Sono davvero orgoglioso – ha detto Pompeo – di aver accolto nel Palazzo Municipale la dottoressa Tucciarone che, con il suo importante lavoro di tesi, ha voluto porre in evidenza anche lo sforzo organizzativo e il progetto di marketing territoriale che stiamo realizzando step by step e che mette a fuoco il cibo e l’agricoltura sostenibile del nostro territorio. D’altra parte le azioni concrete che abbiamo messo in campo per promuovere e valorizzare l’economia locale legata alle produzioni agricole dell’olio Dop, dell’arancia rossa e bionda e i nostri prodotti di eccellenza il “pane cafone” e i “Piccelatiegli” ci stanno dando ragione alimentando un turismo legato all’enogastronomia e ai borghi di Castelforte e Suio oltre, naturalmente, all’area termale”.

“La tesi, scritta con passione e competenza e discussa presso la Facoltà di Economia della Sapienza di Roma, nel Corso di Laurea in Turismo e gestione delle risorse ambientali del Dipartimento di Metodi e modelli per l’economia, il territorio e la finanza – si legge nel post pubblicato sulla pagina facebook del Comune di Castelforte – mette in evidenza tutto il percorso che in questi anni il Comune di Castelforte ha progettato e realizzato e che sta continuando a completare attivando collaborazioni e sinergie che coinvolgono le aziende agricole che producono olio di alta qualità, i panifici, i ristoratori e i professionisti del settore e a quello dell’alimentazione sostenibile soprattutto della dieta mediterranea di cui proprio questi prodotti sono il cuore pulsante.

Quando anche l’Università si interessa e studia il “modello Castelforte” significa che la strategia è giusta e merita di essere potenziata coordinando tutte le risorse del territorio per offrire un pacchetto organico e sempre più appetibile in un contesto molto competitivo. È evidente che in questo quadro andranno comprese anche le risorse ambientali, naturali, paesaggistiche e storico culturali di cui il territorio è ricco”.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.