Nardella: “Auguri a Tardelli, ma difenderò Coverciano”

“Felice per il nuovo centro Figc, ma casa azzurri è Coverciano"

148
Il primo cittadino di Firenze Dario Nardella

FIRENZE – Il Sindaco di Firenze, Dario Nardella, a margine di un evento nel capoluogo toscano, si è espresso
sulla realizzazione del nuovo centro tecnico della Federcalcio a Roma e sulla nomina di Marco Tardelli a
responsabile delle strutture, destinate ad ospitare le giovanili azzurre.
Come riporta l’ANSA, il primo cittadino si è detto felice che la Figc abbia deciso di realizzare un nuovo centro
tecnico per le giovanili, ma, per carità, non chiamiamolo ‘nuovo Coverciano’, perché di Coverciano ce n’è
una sola, quella di Firenze, destinata a crescere sempre di più. La casa degli azzurri è qui, e noi la vogliamo
difendere e valorizzare il più possibile. Faccio un grande in bocca al lupo a Marco Tardelli, grande calciatore,
nonché un caro amico, per questo incarico che gli è stato affidato dalla Federcalcio, ha concluso Nardella.
Tardelli, campione del mondo con la Nazionale nell’82, ha rinunciato così alla candidatura alla presidenza
dell’AIC, l’Associazione Italiana Calciatori.
Lo storico centro tecnico di Coverciano, inaugurato nel 1958, ospita da sempre i ritiri delle Nazionali
italiane, oltre al museo del calcio e all’Università del calcio, l’organismo della federazione che organizza
corsi per direttori sportivi e allenatori professionisti.
Il nuovo centro tecnico di Roma, particolarmente a cuore del Presidente Figc Gravina, nascerà sui terreni
del Salario Sport Village, confiscati all’imprenditore Diego Anemone, e rappresenterà una profonda
riqualificazione dell’area.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.