Petti Pomodoro di Venturina Terme cerca 300 lavoratori, il doppio rispetto allo scorso anno

105

CAMPIGLIA MARITTIMA – Lo stabilimento del Gruppo Petti (Italian Food S.p.A.) di Venturina Terme (Livorno), sta preparando terreno per un’importante fase di espansione. Con l’avvicinarsi della campagna del pomodoro fresco del 2024, lo stabilimento si appresta a raddoppiare la sua produzione, prospettando la raccolta di oltre un milione di quintali di pomodoro fresco nell’arco di luglio-ottobre.

Questa crescente domanda di produzione richiede un aumento significativo della forza lavoro. Il Gruppo Petti, noto come brand leader nella produzione di prodotti da pomodoro, sta attivamente cercando personale per soddisfare questa esigenza. Si prevede l’assunzione di 300 lavoratori stagionali, oltre ai circa 100 dipendenti fissi già impiegati nello stabilimento. Si tratta di un vero e proprio “raddoppio” rispetto alla stagione passata, quando gli stagionai impiegati erano stati circa 150.

Le opportunità di lavoro offerte non si limitano alle mansioni generiche, ma spaziano anche in ruoli specializzati. Il Gruppo Petti è alla ricerca di tre responsabili di reparto, 25 carrellisti, sei elettricisti certificati con esperienza industriale e tre saldatori certificati ed esperti in saldatura ferro e acciaio.


News-24.it è una testata giornalistica indipendente che non riceve alcun finanziamento pubblico. Se ti piace il nostro lavoro e vuoi aiutarci nella nostra missione puoi offrici un caffè facendo una donazione, te ne saremo estremamente grati.